TERZA MISSIONE

Con il termine di Terza Missione si fa riferimento all’insieme delle attività di trasferimento scientifico, tecnologico e culturale e di trasformazione produttiva delle conoscenze, attraverso le quali le Università attivano processi di interazione diretta con la società civile e il tessuto imprenditoriale, con l’obiettivo di promuovere la crescita economica e sociale del territorio, affinché la conoscenza diventi strumentale per l’ottenimento di benefici di natura economica, sociale e culturale.

Affinché, coerentemente con le linee politiche adottate in tal senso dall’Università degli studi di Roma “Tor Vergata”, il Dipartimento possa realizzare attività di Terza Missione di qualità e possa garantire la sua corrispondenza agli standard dichiarati, lo stesso fa propri i principi di Assicurazione della Qualità (AQ) adottati dall’Ateneo e si dota di un’organizzazione interna tale da consentire a tutti i soggetti coinvolti di operare nell’ottica del miglioramento continuo. Il Dipartimento, inoltre, nel perseguire l’AQ, assume come punto di riferimento il sistema ANVUR-AVA (“Autovalutazione, valutazione e accreditamento del sistema universitario italiano”).

In seguito vengono esplicitate le linee che il Dipartimento adotta rispetto alle politiche e ai metodi di verifica e di analisi della qualità della Terza Missione.

 

 

Università e Aziende = Ricerca e Sviluppo

Noi effettuiamo ricerca, l’Europa cresce!

L’esigenza intrinseca delle aziende di investire nello sviluppo dei prodotti e dei processi e nell’innovazione, rappresenta il naturale presupposto per una fruttuosa collaborazione con il mondo della Ricerca Universitaria.

Il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Roma Tor Vergata si pone da sempre come ponte tra Università e Aziende, favorendone così la collaborazione. Per questo patrocina attività di Ricerca su temi specifici indicati dalle Imprese stesse.

L’obiettivo perseguito dal Dipartimento attraverso le attività di Ricerca finanziata dalle Aziende è produrre conoscenza e innovazione, traducibili in termini di Sviluppo Economico Nazionale ed Internazionale, nei seguenti ambiti:

  • Elettronica di potenza
  • Fisica tecnica
  • Fisica o Fluidodinamica
  • Macchine o Metallurgia
  • Tecnologia meccanica
  • Chimica dei Materiali & Laboratorio Internazionale Associato LIME

Ma perché investire sul mondo dell’Università?

Un’azienda che guarda al futuro non può permettersi di escludere il settore della ricerca e dell’innovazione dai propri interessi per mantenersi viva e competitiva sul mercato. Collaborare con l’Università significa portare avanti un investimento sicuro in termini di innovazione e tecnologia, potendo contare su accademici accreditati, strumentazioni all’avanguardia e ottenere incentivi fiscali riservati a imprese e privati che supportino la Ricerca Scientifica.

Proprio per questo, sempre più imprese si rivolgono al nostro Dipartimento, per commissionare ricerche e consulenze nei campi più svariati della conoscenza.

Per ogni esigenza, la giusta soluzione con  4 diverse tipologie di finanziamento:

1 4 3 2